Politica

Il Capitano Ultimo si schiera con Cateno De Luca

Nel corso di una conferenza stampa che si è tenuta alla Camera dei Deputati, il sindaco di Taormina Cateno De Luca, ha annunciato le nuove adesioni al progetto del “Fronte delle Libertà”. Sono: il Capitano Ultimo, il sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi, Vito Comencini del “Popolo veneto” e Davide Bionaz di “Rassemblement Valdotan”.
Dichiara De Luca: “Un altro importante passo avanti nel nostro percorso politico. Le adesioni che abbiamo registrato sono un segno tangibile del messaggio alternativo che Sud Chiama Nord sta portando avanti, e di cui siamo orgogliosi interpreti. Si sta compiendo la profezia: il Sud chiama e il Nord continua a rispondere. Sud Chiama Nord è più di un movimento civico, è un’idea federalista che unisce e dà voce alle istanze del Sud e del Nord. Il progetto Libertà si basa su una strategia di alleanza ampia, con un obiettivo comune: meno Europa, più equità. Ci opponiamo al centralismo statale e al centralismo europeo liberticida. Oggi è una data storica per il civismo: organizziamo una rete nazionale e superiamo le contraddizioni che hanno frenato le realtà civiche. Ci facciamo protagonisti di un’idea chiara e concreta, nella quale crediamo fermamente. Il nostro progetto è di libertà. Vogliamo diffondere la democrazia e contrastare il sistema oligarchico esistente. La presenza di Capitano Ultimo nel nostro progetto rappresenta un forte messaggio di legalità, non vogliamo i voti dei mafiosi e della mafia”.
De Luca ha anche annunciato un nuova conferenza stampa, giovedì prossimo, sempre alla Camera dei Deputati, per presentare gli altri Partners del Fronte della Libertà.

Articoli correlati

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: