Eccellenze

Sabrina Lo Piano firma un’altra personale: “Dentro l’invisibile: un viaggio introspettivo”

La mostra d’arte contemporanea sarà esposta nella galleria Spazioquattro di via Ghibellina 120 a Messina dal 2 all’8 dicembre, orario 17 – 20.
Ed ecco che particolari sfumature del vissuto prendono forma e colore riuscendo a dar vita ad immagini di donne molto espressive. Un percorso creativo e vigoroso dove le figure rappresentate o scolpite, con diverse tecniche, sono esempio di bellezza cruda, vivace e mai statica. Sabrina Lo Piano avvia un dialogo con i colori e la materia, che le permette di concretizzare le proprie sensazioni più profonde, rappresentando quello che non è visibile. Un viaggio nell’invisibile che sorprende e ci fa conoscere l’anima sensibile dell’artista.
Una scelta coraggiosa impegnativa quella di Sabrina Lo Piano, che con la sua personale visione dell’arte si tuffa nell’invisibile per andare alla ricerca di emozioni interiori da rappresentare.
Le arti figurative, il disegno e la pittura sono da sempre state, nella vita di Sabrina Lo Piano, una componente determinante e significativa che le ha permesso negli anni di svolgere molteplici attività nel campo dell’arte. Dopo la pittura paesaggistica, la pop art e la pittura naif, si è appassionata alla scultura, frequentando anche alcuni corsi in noti laboratori artistici della città. Nel suo percorso artistico ha conseguito diversi premi e riconoscimenti, partecipando a vari e prestigiosi concorsi. Ha esposto a Messina in vari siti fra cui il Monte di Pietà, il Palacultura, il Circolo della Borsa, Il Palazzo dei Leoni ed in varie location della provincia. Negli ultimi anni ha realizzato due mostre personali dal titolo “l’essenziale è invisibile agli occhi” (2018) e “Immaginazione liquida” (2021), tenutesi entrambe negli spazi espositivi del Teatro Vittorio Emanuele di Messina.

Articoli correlati

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: