Cultura

Arriva il “Seduki Workshop Savoca”

L’associazione culturale Seduki, in collaborazione con Labyrinth Italia, segnala dal 6 all’11 Giugno, la terza edizione di “Seduki Workshop Savoca” con Daud Khan Sadozai e Davide Livornese.

L’evento si terrà presso il Convento dei Cappuccini. Sono previste session di workshop musicali e concerti improntati sulla musica modale di varie tradizioni.

Le iscrizioni sono aperte fino al 30 maggio o ad esaurimento posti anche a musicisti non professionisti ed a chi non legge lo spartito.

Il seminario di Daud Khan Sadozai, musicista e insegnante afghano, è orientato sul Rabab (liuto afghano); suonerà con esso in accompagnamento alle tabla (percussioni indiane) Ciro Montanari.

Insieme esploreranno il linguaggio dei “Raga” melodico e ritmico, mostrandone l’uso, le influenze ed evoluzioni nelle composizioni classiche e folk afghane.

La sessione è aperta a qualsiasi strumento.

Mentre il workshop con il siciliano Davide Livornese si basa sulla composizione musicale collettiva; si propone di lavorare con frammenti creativi, estrapolazioni, improvvisazioni guidate e libere, sperimentandone l’organizzazione attingendo anche da linguaggi musicali di varie tradizioni. Il seminario è aperto a qualsiasi strumentista o vocalista.

L’evento garantisce una certa intensità di lavoro, informazione ed esperienza.

Ad ogni partecipante verrà rilasciato un attestato di partecipazione.

Seduki negli anni ha ospitato i nomi internazionali degli insegnanti: Ross Daly e Kelly Thoma, innovatori e dei massimi rappresentanti della Lyra cretese; Keyvan Chemirani, maestro di Zarb iraniano; Martha Mavroidi, esperta greca di canti tradizionali della Tracia e Macedonia; Massimo Laguardia, maestro di tamburello e tammorra siciliani; Matilde Politi, cantante palermitana; il Baul bengalese, Satyananda Das Baul.

Davide Livornese, fondatore dell’associazione Seduki, basa la formazione dei seminari sul Labyrinth Musical Workshop, da esso frequentato, fondato a Creta da Ross Daly.

“Seduki Workshop Savoca” mira a creare una realtà di ricerca artistica arricchita dalla convivenza tra le diverse culture, religioni e lingue.

info:

associazioneseduki@gmail.com

Articoli correlati

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: