Messina

Rassegna “San Placido Calonerò”, dal 30 settembre nell’Enoteca Provinciale

Si è tenuta nella Sala Giunta “Boris Giuliano” di Palazzo dei Leoni, la conferenza stampa di presentazione di “San Placido Calonerò”, rassegna di spettacoli e concerti con degustazioni promossa da Nutrimenti Terrestri, in collaborazione con Tao SCS (Taormina Servizi per la Cultura e per lo Spettacolo) ed il CRAL della Città Metropolitana.

Alla presenza del vicesindaco Francesco Gallo, del Dott. Maurizio Puglisi per Nutrimenti Terrestri, di Giuseppe Ministeri per Tao SCS e Gaetano Antonazzo Presidente del CRAL, è stato reso noto il cartellone di sei spettacoli che si terranno nei locali dell’Enoteca Provinciale, all’interno dell’ex Convento dei Benedettini a San Placido Calonerò.

Il progetto rientra nel più ampio cartellone “Periferie” del Comune di Messina, con il sostegno del MIC (Ministero della Cultura).

Si partirà il 30 settembre con “Canzoni scordate” di e con Mario Incudine, uno spettacolo intimo, lieve e poetico, un concerto di teatro-canzone in cui Incudine canta e racconta, narra e improvvisa per condurre lo spettatore dentro i vicoli della Sicilia di ieri e di oggi.

Il 7 ottobre andrà in scena Il mio nome è Caino” di Claudio Fava, regia di Laura Giacobbe – produzione Bam Teatro. Lo spettacolo è interpretato da Ninni Bruschetta e da Cettina Donato al pianoforte, due artisti legati da un sodalizio artistico che, da anni, li vede raccogliere ampi successi in tutta Italia.

Il 14 ottobre in programma “A 1000 all’ora” delle Glorius4, inconsueto ensemble al femminile che spazia dal jazz al pop con la cura delle sonorità vocali a cappella e degli arrangiamenti originali, arricchiti da un’eclettica sicilianità.

Il 21 ottobre sarà la volta di “Piano Tales” di Giovanni Renzo, un concerto in Piano Solo in cui il pianista e compositore entrerà in dialogo con il pubblico presente.

Il 28 ottobre “I Cuppari”, Live Music con David Cuppari, Massimo Pino, Simona Vita e Peppe Pullia.

Il 4 novembre in scena Ogni bellissima cosa” di Duncan Macmillan, interpretato da Carlo De Ruggieri con la regia e la traduzione di Monica Nappo, un monologo interattivo che è un gioioso e potente inno alla vita, produzione Nutrimenti Terrestri.

Gli spettacoli inizieranno alle ore 19.00.

Dopo le rappresentazioni seguirà una degustazione a cura dell’Enoteca Provinciale, che ogni volta proporrà un diverso menù in abbinamento: 30 settembre – degustazione a base di Legumi; 7 ottobre – degustazione a base di salumi e formaggi; 14 ottobre – degustazione a base di sottaceti; 21 ottobre – degustazione street food; 28 ottobre – degustazione a base di pesce fritto; 4 novembre – degustazione a base di porchetta.

Il costo del biglietto per gli spettatori esterni è di 10 euro mentre per i soci del CRAL è di 5 euro.

La prenotazione è obbligatoria.

Contatti: nutrimentinperiferia@gmail.com

Whatsapp 3517914291.

Articoli correlati

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: