Spettacoli

Lo show di Virginia Raffaele in Sicilia

Con le sue esilaranti imitazioni di Carla Fracci, Ornella Vanoni, Sabrina Ferilli, Donatella Versace, Belén Rodríguez e la criminologa Roberta Bruzzone la showgirl Virginia Raffaele ha creato dei personaggi che superano la realtà. Comiche e irriverenti, ne ha esaltato i loro naturali pregi ed elevato alla nona i difetti creando dei personaggi superlativi. Virginia Raffaele, grazie al suo innato talento unito allo studio teatrale, è diventata così una delle più quotate imitatrici del panorama italiano.

E forse è anche riduttivo dire che imita i personaggi, meglio dire che li plasma per creare, grazie anche alla plasticità del suo viso e del suo magnifico corpo, unitamente alla sua voce e alla sua acuta osservazione dei loro pregi e difetti, dei ricercati personaggi che accanto a quello vero si confondono, esaltandone caratteristiche che stupiscono il pubblico. Non per niente la Raffaele è attrice, imitatrice, conduttrice televisiva e radiofonica e doppiatrice.

“Sono nata e cresciuta dentro un luna park, – spiega l’artista – facevo i compiti sulla nave pirata, cenavo caricando i fucili, il primo bacio l’ho dato dietro il bruco mela. Poi il parco ha chiuso, le giostre sono scappate e adesso sono ovunque: le attrazioni sono io e siete voi. Tutto quello che siamo diventati stupisce quanto un giro sulle montagne russe e confonde più di una passeggiata tra gli specchi deformanti”.

La tournée teatrale di Samusà, lo spettacolo di Virginia Raffaele che per il secondo anno porterà in scena nei teatri italiani, toccherà anche Catania il 17-18-19 dicembre al teatro Metropolitan e Palermo al teatro Biondo il 20-21-22 dicembre 2022.  Samusà è scritto da Virginia Raffaele, Giovanni Todescan, Francesco Freyrie, Daniele Prato, con Federico Tiezzi, che ne cura anche la regia. Le scene sono di Marco Rossi, i costumi di Giovanna Buzzi e le luci di Gianni Pollini. Attori di circo: Fabio Nicolini– Bastian Von Marttens – Davide Visentini (Compagnia Quattrox4). Samusà è prodotto da ITC2000.

Foto di Masiar Pasquali

Articoli correlati

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: