Brevi

Corsa Campestre al Boschetto della Plaia con 400 studenti e 30 istituti

Trenta istituti di Catania e dell’intera provincia etnea con 400 studenti, di ogni ordine e grado, ai nastri di partenza. Questi sono solo alcuni numeri che hanno caratterizzato la corsa campestre di stamattina, organizzata dal circolo didattico “De Amicis di Catania” e dal Centro Sportivo Italiano C.P. Catania, presso il boschetto della Plaia. Un evento improntato sullo sport, sull’aggregazione, sulla sana competizione. “Si tratta di un appuntamento consolidato, frutto dell’eccezionale sinergia degli insegnati della “De Amicis” che lavorano in modo straordinario affinchè tutto proceda nel migliore dei modi- sottolinea Maria Marino, dirigente scolastica dell’istituto “De Amicis” – parliamo di un appuntamento che richiama tantissime scuole- a cui va un ringraziamento speciale- che vogliono creare aggregazione e costruire un percorso comune improntato sui sani valori dello sport”. Giovani atleti, divisi nelle varie categorie, che si sono dati battaglia fino all’ultimo metro prima di raggiungere al traguardo. “Tutte le scuole partecipanti sono le vere vincitrici di questa corsa campestre- spiega il maestro del circolo didattico “De Amicis” Matteo Laudani- è stato un momento importante di sana partecipazione e di socializzazione che sicuramente ci ripaga degli sforzi fatti. Chiuso questo appuntamento siamo già proiettati alla “Pallavolando 2024” il 12 marzo e siamo sicuri che, come sempre, sarà una festa di sport per tutti”.

Articoli correlati

Back to top button
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: