Cronaca

Coronavirus, al Cannizzaro dieci dimessi e un estubato

È salito a dieci il numero dei pazienti Covid-19 dimessi dall’Ospedale Cannizzaro di Catania. A tornare a casa, dopo 16 giorni di ricovero, è stata una donna di 56 anni. Prima di lei, nelle ultime due settimane, altre tre donne e sei uomini hanno lasciato il reparto di Malattie Infettive, dove sono stati presi in carico dopo il referto di positività al tampone rinofaringeo.
E’ anche stato estubato un paziente critico, che era stato trasferito in Rianimazione a causa dell’aggravamento delle condizioni e che ora è in miglioramento.
Allo stato, sono 40 i pazienti affetti da Covid-19 trattati nella speciale sezione dedicata all’emergenza epidemiologica e nell’Unità Operativa di Malattie Infettive dell’Azienda Ospedaliera Cannizzaro, entrambe dirette dal dott. Carmelo Iacobello. Altri sei pazienti sono ricoverati in Rianimazione.

Articoli correlati

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Back to top button